Allattare due gemelli, che avventura!!

Allattare al seno due gemelli è un'impresa impossibile come suggerisce lo spot della Chicco? Se l'essere umano ha due seni è proprio perché la natura ha previsto l'eventualità di allattare due bimbi contemporaneamente....non  a caso gli altri mammiferi, che partoriscono più gemelli, hanno... più tette!  Non credere a chi ti dice che non avrai latte per due. La natura ci ha provvisto di ghiandole mammarie che producono tanto quanto i bimbi richiedono. Puoi avere latte anche per tre gemelli, se la richiesta è alta!!! Ma come allattare due gemelli al seno?

Non esiste una modalità unica per allattare i gemelli. Molte mamme trovano vantaggioso allattarli contemporaneamente, adottando una della posizioni qui disegnate.
Altre mamme invece preferiscono allattare i loro bambini separatamente. Altre mamme ancora scelgono di giorno in giorno...Se i bambini hanno modalità differenti di suzione, più o meno vigorose, sarebbe utile alternare i seni, cioè non dare lo stesso seno sempre allo stesso bimbo.  
.
. Per dormire, cercate di lasciarli il più possibile vicino (ci sono abituati, fin da dentro il pancione) oppure accanto a voi nel lettone.
Ci saranno dei momenti nella gestione dei due gemelli sicuramente impegnativi, soprattutto se sei da sola. Tieni però presente che l'allattamento al seno a richiesta, (senza impazzimenti a guardar l'orario e far doppie pesate), oltre che garantire un maggior benessere ai bebè, può rappresentare una semplificazione anche per te: prova a pensare cosa vuol dire preparare due biberon, comprar latte per due, andare in giro con scalda bibe, 2 bibe...
Nei momenti di difficoltà, quando sei impegnata con un piccolo e l'altro piange, potresti provare a dare il ciuccio al bambino che aspetta le tue cure... Viste comunque le tante controindicazioni connesse all'uso prolungato di questo oggetto, (vedi domande frequenti) si raccomanda comunque di non abusarne e soprattutto di aspettare fino a quanto l'allattamento non sia ben avviato (di solito dopo il primo mese).
Lo stesso discorso vale per il biberon: alcune mamme trovano utile tirarsi il latte, in modo che la nonna o il papà lo diano col biberon ad un bebè mentre l'altro è allattato al seno. La suzione al biberon è ben diversa da quella al seno, (diverso il modo di metter la lingua e ciucciare, latte che scorre senza fatica): se l'allattamento non è ben avviato si può rischiare di confondere il bimbo e disaffezionarlo al seno. Ci sono altre modalità per dare il latte al bimbo senza usare il biberon, consigliate soprattutto nel primo mese (vedi modalità alimentazione artificiale su domande frequenti).
Ad ogni modo...come per ogni altro consiglio...e come sempre sappiamo noi mamme, si fa quel che si può!! Buona avventura!!

Bibliografia: Allattare un gesto d'amore, Paola Negri, Tiziana Catanzani, Bonomi Editore

Nessun commento:

Posta un commento