MAMMIFERI, "PORTATORI DI MAMMELLE"!

Da settembre un nuovo bellissimo progetto pensato dal GAAF per le scuole....
Mammiferi e allattamento! Per capire meglio la biologia, l'etologia e aiutare i bimbi a familiarizzare con una pratica naturale e antica milioni di anni!!

Ecco qualche anticipazione....
Immaginate una notte di 220 milioni di anni fa. Tra le foreste di felci, mentre i dinosauri dormono, i primi mammiferi, come piccoli toporagni, covano le uova e allattano i loro primi nati. Non hanno mammelle. Il latte trasuda dalle pelle come il sudore..

E poi....
Sapete che i gorilla allattano e dormono coi loro piccoli per circa 3-4 anni? gli orango addirittura per 7 anni!
Sapete che l'ippopotamo allatta sott'acqua, in apnea, con occhi, naso e orecchie chiuse?
Sapete che le prime pappe del koala sono le cacche liquide e profumate di sua mamma?
Sapete che il latte dei pipistrelli è il più povero in acqua, quasi in polvere, per non appesantirlo durante il volo?

E secondo voi....è più grasso il latte di un topolino o di un elefante africano?
Certamente del topolino (topo:15% grassi, elefante 5% grassi)! Perché il topolino deve crescere in fretta e sta spesso solo in tana. Quindi il latte deve essere sostanzioso.  Mentre l'elefantino viene allattato per 2 anni, e può ciucciare quando vuole.
E il neonato più grande del mondo? il piccolo Balenottero azzurro! alla nascita pesa 2 tonnellate!!!!!!
E ancora...
Sapete quante mammelle hanno i lupi?
E quale animale ha un numero dispari di mammelle?
Sapete in quali specie è diffuso il baliatico?
Come nascono i cetacei? esce prima la testa o la pinna?

Per info sul progetto chiamate: Linda 333 3520627

Nessun commento:

Posta un commento